Riso Rosso: un Alleato contro il Colesterolo!

Riso Rosso: un Alleato contro il Colesterolo!

Dopo il successo del post riguardante il riso nero, in cui abbiamo scoperto le eccezionali virtú antietá di questo alimento, oggi parliamo di un suo cuginetto, il riso rosso, lo conoscete? Se non lo avete mai provato, dopo aver letto il post di oggi sono sicura che ne andrete subito a prendere un pacchettino ma non di piú, ora vi dico perchè! 😉

Il Riso Rosso Fermentato, Alleato contro il Colesterolo (non per tutti peró!)

Il riso rosso fermentato è il risultato della fermentazione del comune riso da cucina ad opera di un lievito, il Monascus purpureus, un microrganismo che, proprio per il suo colore, è chiamato lievito rosso e che conferisce al riso una particolare colorazione rossastra. Questo riso, per le proprietà che assume in seguito alla fermentazione, è un alimento molto importante e presente da sempre nell’alimentazione orientale ma, proprio per le sue caratteristiche nutrizionali (soprattutto per quelle ipolipidemizzanti), sta ora entrando a far parte anche della gastronomia occidentale.

PROPRIETÀ NUTRIZIONALI DEL RISO ROSSO FERMENTATO:

Come detto, le proprietá nutrizionali del riso rosso sono dovute alla fermentazione del Monascus purpureus: durante la sua attività, infatti, questo lievito produce un gruppo di sostanze, chiamate monacoline, dalla spiccata attività ipocolesterolemizzante, simile a quella delle statine, farmaci normalmente impiegati per abbassare il colesterolo. Oltre a questa attività ipolipidemizzante, il riso rosso fermentato possiede anche un effetto antinfiammatorio, vasodilatante e riduttivo sui livelli di lipoproteina ed è per questo capace di ridurre il rischio cardiovascolare. L’integrazione del riso rosso all’interno della propria alimentazione puó quindi tradursi in uno strumento efficace per normalizzare i livelli del colesterolo “cattivo” (LDL) e dei trigliceridi.

RISO ROSSO COME INTEGRATORE ALIMENTARE: PRO…

A differenza delle statine di sintesi (vero e proprio farmaco), l’estratto di riso rosso fermentato è ammesso nella produzione di integratori alimentari, purché nel rispetto delle quantitá previste dai limiti di legge. A tal proposito è importante sottolineare che, nonostante le virtú positive del riso rosso, è bene che l’utilizzo di integratori a base di estratto di riso rosso fermentato avvenga sotto la supervisione di un medico, in quanto le molecole in esso presenti possono anche provocare fastidi, disturbi e disordini di diverso tipo.

…E CONTRO DEL RISO ROSSO:

Delle controindicazioni del riso rosso se ne parla spesso, con toni piú o meno seri e severi, in quanto si è visto che il riso rosso, se assunto in quantitá elevate e per periodi di tempo prolungati, può provocare effetti collaterali fastidiosi, come dolore muscolare o debolezza, alterazioni epatiche, disturbi gastrointestinali e mal di testa. D’altronde, come tutte le cose, ad ogni virtú corrisponde un lato negativo: un piatto di riso rosso alla settimana non nuoce alla salute e puó essere un aiuto prezioso per le persone con problemi di colesterolo alto, ma è meglio non abusare, soprattutto in determinate circostanze: durante la gravidanza e l’allattamento, nell’alimentazione dei bambini e delle persone con disfunzioni epatiche. Inoltre, per la possibilità di interagire con antibiotici e antivirali, se si assumono tali farmaci è bene che il consumo di questo alimento avvenga sotto la supervisione del medico.

RIMEDI NATURALI ANTICOLESTEROLO:

A parte il riso rosso, ricordiamo che uno stile di vita idoneo è il primo alleato per dire addio al colestero alto:

1) Limita il consumo di cibi ricchi di colesterolo, come i salumi, i formaggi grassi, i grassi di origine animale, ecc.

2) Mangia il pesce, soprattutto quello ricco di omega 3, come il pesce azzurro, preferisci le carni bianche (vitello, tacchino, pollo e coniglio) a quelle rosse ed usa grassi di origine vegetale, come olio d’oliva.

3) Aumenta il consumo di futta, verdura e legumi.

4) Muoviti, cammina, svolgi un’attivitá fisica regolare.

5) Non fumare.

RICETTE CON IL RISO ROSSO: ALCUNE IDEE

Insalata di riso Rosso: http://manuemaisieincucina.blogspot.com.es/2013/05/insalata-di-riso-rosso-camargue.htm

Riso rosso selvatico con cuori di carciofo e stracchino: http://ricette.giallozafferano.it/Riso-rosso-selvatico-con-cuori-di-carciofo-e-stracchino.html

Ecchecavolo nero: http://www.veganblog.it/2011/10/23/ecchecavolo-nero/

Riso rosso agli Asparagi: http://www.ledeliziedifeli.net/2014/05/15/riso-rosso-agli-asparagi/

Fonti dell’articolo:
http://www.my-personaltrainer.it/integratori/riso-rosso.html
http://obiettivobenessere.tgcom24.it/2014/03/11/riso-rosso-fermentato-un-alimento-naturale-che-abbatte-il-colesterolo/
http://www.corriere.it/salute/cardiologia/10_febbraio_24/riso-rosso-colesterolo_8520afa2-20a7-11df-a848-00144f02aabe.shtml
Fonte della Foto:
http://saporiericette.blogosfere.it/post/404792/riso-rosso-fermentato-proprieta-e-benefici

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.